Errore
  • The selected calendar(s) were not found in the database.

Andrea Bezzi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


dalla Legge provinciale 7 agosto 2006 n. 5

art. 23 Dirigente dell'istituzione scolastica e formativa

  1. Il dirigente dell'istituzione scolastica e formativa assicura la gestione dell'istituzione, ne ha la legale rappresentanza ed è responsabile dell'utilizzo e della gestione delle risorse finanziarie e strumentali, nonché dei risultati del servizio. Spettano al dirigente autonomi poteri di gestione, di organizzazione del lavoro, di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane; in particolare il dirigente organizza l'attività educativa secondo criteri di efficienza e di efficacia ed è titolare delle relazioni sindacali.
     
  2. Il dirigente dell'istituzione:
     
    a) cura le proposte di deliberazione da sottoporre all'approvazione del consiglio dell'istituzione e del collegio dei docenti;
     
    b) elabora il bilancio e il conto consuntivo, propone al consiglio dell'istituzione il programma annuale di gestione dell'istituzione e lo informa dell'andamento;
     
    c) promuove gli interventi per assicurare la qualità dei processi formativi e la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio;
     
    d) adotta i provvedimenti di gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali, tenuto conto delle competenze del consiglio dell'istituzione e del collegio dei docenti previste dagli articoli 22 e 24;
     
    e) adotta ogni altro atto relativo al funzionamento dell'istituzione.

   

Cerca nel sito  

   

Orientamento Scuole Superiori di 2° grado  

   

PROSSIMI EVENTI  

Nessun evento trovato
   

Calendario  

loader
   

Utenti online  

Abbiamo 230 visitatori e nessun utente online

   

login